Lasciamo sempre qualcosa di noi quando ce ne andiamo da un posto.
Rimaniamo lì, anche una volta andati via. Ci sono cose di noi che possiamo ritrovare solo tornando in quei luoghi.

Viaggiamo dentro noi stessi quando andiamo in posti che hanno fatto da cornice a periodi della nostra vita, non importa quanto questi siano stati brevi.

Read Moreil viaggio

 

Ho realizzato di quanto tempo avevo bisogno

per inserire le cose nella giusta visuale.

Mi sono sforzato così tanto a cercare

e per un solo momento mi sono illuso di aver trovato la mia strada.

Il destino s’è rivelato e l’ho lasciato scivolare via.

Read Moreprospettive

C’è un certo non so che di nostalgico in certe immagini, in certi panorami, che puoi scorgere all’improvviso in queste terre. Scorci imperiosi e imprevedibili ma anche un po’ scoloriti ed evocativi: mi tentano e mi quietano.

Read Moreislanda: esperienza emozionale

La costa livornese è uno spettacolo per chiunque si soffermi ad osservarla.

Ciò che mi affascina particolarmente è l’estrema mutevolezza della trama rocciosa che cambia da uno scoglio all’altro e che merita attenzione anche perché quella stessa roccia avrà certamente un aspetto diverso nel lontano futuro. Incredibile a pensarlo, ma proprio quei sassi, che per definizione dovrebbero essere gli elementi più immobili e statici nel creato, di fatto subiscono l’incantesimo della trasformazione pur rimanendo esattamente al loro posto.

Read Moreestro rupestre

Non so spiegarmi il motivo recondito che mi ha spinto a fotografare luoghi ormai abbandonati da tempo. Spesso addirittura dimenticati, fatiscenti, prede inesorabili del tempo impietoso che passando lascia i suoi segni ovunque.

In realtà davanti ai luoghi della decadenza io sento paradossalmente il richiamo della vita.

Read Moreil tempo perso: stanze